Cerca
Carrello
Cerca

Un lembo di cielo

14.25

Autore: Daniela Paladini
Anno edizione: 2017
Pagine: 176 p.

SKU 9788870485899 Collana Tag

Descrizione

Dove cercare l'”Azzurro vero”? La risposta è nella visività dell’umano, che nella poesia di Daniela è confine di eterotopia, dove la ricerca del vero si annida nell’incontro con l’altro, nella cui innocenza far abitare teneramente il proprio desiderio di vivere. Che è oblio dell’essere di prima, memoria di quando è già in noi nel “solo cuore” acronico del sempre essere umano. Essere umano equivale ad essere terrestre, per analogia pure ad essere celeste: il “cielo stalattite”, configurato nelle poesie di questo volume, è l’alto che goccia giù, nella grande grotta della vita: è da questo archetipo dell’intimità profonda di una linfa originaria, dove danza il vero, che inizia e agisce il “ventoluce/in tutte le sue forme”. Leggere le poesie di Daniela è come scendere nella concavità di sé, dove le radici dell’umano incontrano la tensione verso l’alto, il cielo, l’azzurro, il vero. Poesia del senza confine, la lingua di Daniela è liricità mistica intesa nel tutto intero, dove non passa il passato, né lo spazio è dimensione, bensì un avvolto di natura ‘naturans’, in avvio verso la sazietà.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un lembo di cielo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *