Cerca
Carrello
Cerca

Ogden clinico. Epistemologia e fenomenologia della comunicazione autistico-contigua

15.20

Autore: Giovanni Giordano
Anno edizione: 2016
Pagine: 214 p.

Descrizione

Il saggio presenta i nuclei innovativi del pensiero di Thomas Ogden e ne evidenzia gli sviluppi clinici di tipo operativo in virtù del continuo rimando all’esperienza clinica e per il richiamo alla formazione e alla supervisione analitica. Il paradigma psicoanalitico è ampliato dalla scoperta della autisticocontigua e dello spazio del “terzo analitico intersoggettivo e interpersonale”. In questo spazio si crea la nuova alleanza tra emozione e pensiero, indispensabile per il cambiamento, e si dispiega la comunicazione più idonea a istituire e mantenere il contesto analitico. La posizione autistico-contigua, la più primitiva tra le modalità di organizzazione della mente individuale e della vita di relazione, è in continua dialettica con le posizioni schizo-paranoide e depressiva. Ognuna delle tre posizioni presenta forme specifiche di comunicazione che vanno da quella a dominante sensoriale cinestetica e presimbolica a quella simbolica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ogden clinico. Epistemologia e fenomenologia della comunicazione autistico-contigua”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *