Cerca
Carrello
Cerca

Man mano, per rammendi

11.40

Autore: Carlo A. Augieri
Anno edizione: 2011
Pagine: 198

SKU 9788870485028 Categories , Tags , ,

Descrizione

Ogni poesia ‘gocciola’ nel presente libro verità non eraclitee, che fanno della morte materna una sorgente e, insieme, un fluire nel continuo dell’essere fermo, scendendo nell’accapo del vivere. Andando a ritroso e voltandomi: il ricordo come atto di rivolgimento, di ri-conoscimento. Il man mano che passa diventa, di conseguenza, prendere per mano, tenere nelle mani la traccia di quanto fluisce e che, scorrendo, rimane quasi reliquia tra le mani. Ma questo è rammento da rammendare; ma quello è rammendo da rammentare, ma questo e quello sono scrivere come nel perciò da cucire, una volta fatte scorrere le voci raucamente significate, scorrevolmente raccontate: tenere per mano, tenere in mano, far diventare mano, con dentro i segni trascritti da chi ci presta le mani per farci fluire dal già… del primo cammino.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Man mano, per rammendi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *