Cerca

Handels Jephta: «How dark, o Lord, are thy decrees»

9.98

Autore: Mariacarla De Giorgi
Anno edizione: 1996
Pagine: 68 p.

SKU 9788870483123 Collana Tags , ,

Descrizione

Handel incominciò a comporre l’oratorio Jephta, suo ultimo capolavoro, nel gennaio 1751. Dalle date fedelmente riportate nell’autografo, con cui il compositore annoto le singole sezioni dell’opera è evidente come i disturbi alla vista ostacolassero Handel nella sua creazione artistica. L’argomento  è tratto dal “ Libro dei Giudici”.

Das Chor-Finale des zweiten Aktes aus Handels Jephta: “How dark, o Lord, are the decrees”, nach Vorlagen von F.J. Habermann con traduzione italiana.

Il coro finale del secondo atto dello Jephta di Handel: “How dark, o Lord, are the decrees”, e i suoi imprestati da F.J. Habermann

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Handels Jephta: «How dark, o Lord, are thy decrees»”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.