Cerca

«Anche noi siamo cittadine». Le donne nella Rivoluzione Francese (1788-1793)

Il prezzo originale era: €28.00.Il prezzo attuale è: €22.40.

Curatore: Rossella Bufano
Anno edizione: 2020
Pagine: 536 p.

Descrizione

Nei dieci anni rivoluzionari si realizza il più importante laboratorio politico che ha fornito linguaggio e modelli di cui ancora oggi si sostanzia il sistema democratico rappresentativo . Dal dibattito e dai documenti scritti dalle donne emerge chiaramente la capacità con cui se ne sono impossessate. Sia dei mezzi giuridico-istituzionali e della pratica democratica (come organizzare clubs e esercitare il voto, redigere progetti di legge e regolamenti, indirizzare petizioni alle Assemblee), sia del linguaggio avviato dall’Illuminismo e concretizzato dalla Rivoluzione (ragione, diritto naturale, uguaglianza, libertà, rappresentanza). Benché non sia riconosciuto loro il diritto di voto, pur non avendo alcuna legittimità istituzionale come cittadine attive, le donne esercitano pienamente la cittadinanza politica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “«Anche noi siamo cittadine». Le donne nella Rivoluzione Francese (1788-1793)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *