professore associato Filosofia morale M-FIL/03 presso Dipartimento di Civiltà antiche e moderne, Università degli Studi di Messina. Si occupa di problematiche relative alla costituzione teorica dell’etica contemporanea, interessandosi in particolare di Agnes Heller e Paul Ricœur e del pensiero ebraico post- Shoah. Tra i suoi lavori: Agnes Heller: costruire il bene. Una teoria etico-politica della giustizia (2007); Alla Ricerca dello spazio vissuto. Percorsi ricœriani fra aporie, itineranza e narra- zione, (2013), La nascita, inizio di tutto. Per un’etica della relazione, Or- thotes, Napoli- Salerno (2018), Giuseppe e i suoi fratelli”. Per un’etica della fratellanza fra utopia e riscatto, Universitas Studiorum, Mantova (2020)