nata a Lizzanello nel 1956, fin dalla scuola media, ha sempre lavorato. Ha iniziato come portalettere a Manduria, poi a Trepuzzi come procaccia e successivamente come agente interno per 13 anni. Infine il trasferimento a Surbo come Sportellista Operatore Senior presso Poste Italiane. Dopo quarant’anni, ha deciso di rimettersi in gioco e con i suoi due figlii Elisa e Salvatore, ha ripreso a studiare ragioneria. Si è diplomata all’Istituto Plateja di Taranto nel 2001. Il 31 gennaio 2012 va in pensione.